Inverno

Un caldissimo sole invernale e campi a perdita d’occhio, niente di meglio per godersi il viaggio che ogni fine settimana ci porta alla nostra casetta in collina. Un’ora e un quarto di auto da Milano, ma allungando un po’ passiamo per la Lomellina, campagne agricole sterminate, l’arco alpino innevato a destra, con sua maestà il Monte Rosa, mentre a sinistra riusciamo anche a intravvedere le colline del Monferrato e dietro, forse, le Alpi Liguri. Spettacolo!

Ottima colonna sonora per il viaggio: “Lightning bolt” dei Pearl Jam.

Colline del Monferrato e Alpi
Colline del Monferrato e Alpi
Cartoline a parte, è ora di parlare di ristrutturazione. Devo però fare qualche passo indietro: all’inizio del 2015 abbiamo finalmente messo piede in casa da proprietari, ma già il mese precedente avevamo contattato lo studio di progettazione con l’obiettivo di cominciare a delineare le funzioni dei vari ambienti. È stato fondamentale chiarirsi le idee sulle varie esigenze da soddisfare, e cercare di prevedere tutti i possibili modi di utilizzo di ogni spazio. Pur non volendo realizzare subito tutti i lavori infatti, predisporre gli ambienti per il loro futuro utilizzo dovrebbe facilitarci le cose quando sarà il momento di mettervi mano.

Vi presento la nostra casa in collina
Vi presento la nostra casa in collina
Dunque, il 2 di gennaio il geometra ci ha accompagnati per fare i primi rilievi della  parte abitativa: ha preso le misure di ogni piccolo spazio, ma per noi è stata anche l’occasione per confrontarsi sui lavori che potevamo iniziare a fare da soli. Il nostro obiettivo è infatti quello di realizzare più lavori possibile per conto nostro, riservando il budget per le opere che dovranno per forza essere eseguite dall’impresa.

A parte una verifica dello stato delle tubature dell’acqua e delle canne fumarie, per poter usufruire di acqua e del riscaldamento del camino o della stufa, il geometra ci ha suggerito di iniziare a:

  • demolire la cornice in cemento ai piedi della facciata esterna;
  • staccare una finta boiserie di plastica applicata sia in cucina che nel salotto;
  • staccare la carta parati in ingresso e in una delle stanze al piano superiore;
  • eliminare il linoleum che ricopre il bellissimo pavimento in cotto antico di una delle stanze al piano superiore;
  • staccare vari profili in legno e gli zoccolini dalle pareti.

Beh, il primo giorno non siamo stati molto produttivi, io mi sono limitata a cercare di ripulire esternamente le persiane, coperte di ragnatele e colonie di animaletti… sembrerà inutile, ma il punto è: o me o i ragni! Il vantaggio dell’inverno, oltretutto, è che ora le adorate bestiole sono dormienti o non troppo vive, per cui liberarsene è decisamente più facile. Non voglio infatti immaginare di dover tirare via dei vespai o degli alveari quando i condomini sono in piena attività! Ma per ripulire tutto ci vorrà un po’.

A fine giornata abbiamo impostato una bella lista della spesa, e io adoro fare le liste ;p ! Da sacchi della spazzatura, scopa e paletta a mennole, raccordi idraulici, scotch di carta, mazzetta e scalpello, insomma tutto ciò che ci necessitava per avviare i lavori, e quindi un po’ di shopping! Abbiamo visitato un centro fai da te della zona, e il bello è che si trovano articoli che ovviamente in città non avrebbero molto senso… molto interessante!

do it yourself works, getting organized, Views of Monferrato hills

Informazioni su lastue

"Si vive una volta sola" "Errare è umano, perseverare è diabolico" Saranno citazioni banali, il fatto è che siamo persone che non si accontentano, che non amano "sopravvivere" senza porsi troppe domande, perciò a un certo punto abbiamo iniziato ad applicarle. Considero la mia famiglia, questo pianeta e le sue meraviglie un dono inestimabile, impossibile quindi pensare di ridurre il tempo che ci è dato a un ripetersi noioso di giorni e ore, impegni e doveri, che magari neanche ci interessano. Vogliamo fare di ogni momento una scelta consapevole, vivere pienamente ogni cosa che facciamo e sentirla nostra. Con i nostri grandi progetti stiamo semplicemente lavorando per trasformare la nostra vita in qualcosa che ci assomigli davvero!

Precedente Ciao! Successivo 5 di Gennaio

2 thoughts on “Inverno

I commenti sono chiusi.